Una legge sul lobbying, per il bene della democrazia

Spezziamo il legame tra l’attività di lobbying e i fenomeni di corruzione, liberiamoci una volta per tutte dalle catene di spregiudicati faccendieri. La Camera ha approvato la proposta di legge sul lobbying a gennaio 2022. Un momento storico perché in 46 anni sono andati in fumo ben 97 disegni di legge. A luglio il Senato doveva votare la legge in Aula ma qualche giorno prima del voto è caduto il governo. Ce l’avevamo quasi fatta! Ora ci toccherà ricominciare da capo ma siamo più determinati di prima. Basta perdite di tempo, bisogna passare ai fatti: unisciti a noi e firma per una legge che regolamenti le attività di lobbying. Vogliamo decisioni pubbliche più aperte e trasparenti.