Dona

Evento > Academy

Academy: Campaigning

19-27 Maggio 2021

EmailTwitterFacebookWhatsApp

Iscriviti al modulo Campaigning

Prenota gratuitamente il tuo posto

19-27 Maggio 2021

Terzo modulo tematico del percorso di formazione online di The Good Lobby per imparare tecniche e strategie utili a far sentire la tua voce e batterti per la tua causa: parliamo di come realizzare campagne sociali!


Una Academy divisa in cinque moduli in cinque mesi (
da marzo a luglio 2021) per scoprire in più di 20 appuntamenti e in compagnia di ospiti e professionisti nazionali e internazionali come trasformare le tue idee in azioni civiche di cambiamento sociale.

Non è necessario partecipare a tutti gli appuntamenti di ogni modulo: è possibile iscriversi ai singoli appuntamenti; tuttavia il modulo è pensato come un percorso, all’interno di cui ogni appuntamento mira ad affrontare uno specifico aspetto del tema. Per avere una visione di insieme, segui tutti gli appuntamenti!

Tutta l’Academy si svolgerà online, servendosi di diversi strumenti, a partire dalla piattaforma Zoom e alla sue diverse funzioni (come le breakout room), uno spazio per scambiarsi idee e info, e altri ancora per collaborare e produrre materiale (Google Drive, Miro, ecc.)

Ecco il programma del terzo modulo sul Campaigning

Programma

  • 19 maggio ore 17.30-19.00

“Campagne dal basso: dalle petizioni alle mobilitazioni virtuali e di piazza di Uno Non Basta e il Giusto Mezzo”

Lorenzo Raonel Simon Sanchez, Giulia Giampietro & Ginevra del Vecchio

  • 20 maggio ore 17.30-19.00

“Le basi della disobbedienza civile: campagna Meglio Legale”

Antonella Soldo

  • 24 maggio ore 17.30-19.00

“Fumo (non) scaccia fumo. Il caso del tabacco riscaldato”

Daniela Giangreco e studenti vincitori project work master 24Ore Business School

  • 25 maggio ore 17.30-19.00

“Come mobilitare volontari per la tua campagna”

Micaela Sperduti

  • 27 maggio, ore 17.30-19.00 

“Attivismo digitale e pandemia: come gli utenti di Change.org hanno contribuito al cambiamento durante uno degli anni più difficili di sempre”

Sandro Zinani


Il percorso di The Good Lab – Online Academy è finanziato da Open Society Initiative for Europe, da US Embassy to Italy e dal Fondo Civitates.

Lorenzo Raonel Simon Sanchez

Lorenzo R. S. Sanchez è un attivista e si occupa di strategie politiche e comunicative. Rientrato da pochi mesi da New York, dove ha studiato a NYU e Columbia, grazie una borsa Fulbright, il rapporto tra social media, tecnologia e percezione e distribuzione del potere politico, è entrato a far parte di Officine Italia ed è stato uno dei coordinatori della campagna Uno Non Basta . Lavora come consulente per il Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili, e scrive saltuariamente sul suo blog.

website facebook

Giulia Giampietro

Giulia Giampietro, referente Macro Area Comunicazione de Il Giusto Mezzo. Impiegata amministrativo contabile, si è occupata della coordinazione dei team Grafica, Illustrazione, Video Creator, Social, Format Giustomezzora, Live, ecc. per lo sviluppo delle strategie di comunicazione della Campagna. Una frase che la descrive: "Fatto è meglio che perfetto".

website

Ginevra del Vecchio

Ginevra Del Vecchio, referente Macro Area politica de Il Giusto Mezzo. Impiegata in un'azienda farmaceutica, si è occupata della coordinazione e della gestione di tutte le attività promosse dall'area politica del Movimento. Una frase che la descrive: " Lasciate il mondo un po’ migliore di come l'avete trovato" B.P.

website

Antonella Soldo

Laureata in Filosofia alla Sapienza di Roma, oggi coordina la campagna Meglio Legale, per la legalizzazione della cannabis e la decriminalizzazione delle altre sostanze. Ha un blog su Huffington Post Italia e collabora occasionalmente con altre testate giornalistiche. É membro del Consiglio generale dell’associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, e negli ultimi tre anni ha ricoperto la carica di presidente e poi di tesoriera nel movimento politico Radicali italiani, dove ha seguito in particolare le campagne di iniziativa popolare e informazione pubblica su legalizzazione della cannabis e regolamentazione dell’uso delle altre sostanze. Precedentemente ha lavorato come consulente presso la Commissione per la tutela dei diritti umani del Senato presieduta da Luigi Manconi, e come esperta all’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali presso la Presidenza del Consiglio dei ministri, occupandosi in particolare delle questioni legate ai diritti delle persone private della libertà, migranti e disabili. Sull’argomento nel 2015 ha pubblicato, con Francesco Gentiloni, “La cannabis fa bene, la cannabis fa male” (Reality book). Nel 2016 ha curato il libro “Un vuoto dove passa ogni cosa. Interventi, articoli, lettere, racconti” di Mariateresa Di Lascia, per le Edizioni dell’asino. Nel 2018 si è diplomata all’European Women’s Academy, la scuola di alta formazione politica del partito liberale europeo ALDE.

website facebook twitter

Daniela Giangreco

Dal 2009 sono responsabile del Settore Prevenzione Primaria e dei programmi di promozione della salute della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT). Nasco a Milano e mi laureo presso la University of West London in discipline umanistiche. Con una passione per il non profit e i temi della salute, lavoro da una ventina d’anni nel mondo della comunicazione e delle relazioni istituzionali: per dieci anni come manager in prestigiose agenzie pubblicitarie e negli ultimi dieci come responsabile delle attività di prevenzione primaria e di tutti i progetti di promozione alla salute.

website

Micaela Sperduti

Nata a Civitavecchia, in provincia di Roma, sin dall'adolescenza ho sempre vissuto l'attivismo e la militanza come cifra caratterizzante della mia persona. Lavoro nel mondo no-profit da quasi 15 anni, dal 2010 sono in Greenpeace Italia, dove mi sono occupata dapprima di volontariato e successivamente, in maniera più specifica, di mobilitazioni. Credo che il potere delle persone sia l'elemento chiave per rivoluzionare la nostra società e i processi di partecipazione attiva e di mobilitazione lo strumento attraverso cui canalizzare questo enorme potenziale! Amo viaggiare on the road e stare in mezzo alla natura: appena posso cerco di unire questi elementi e fuggire dal caos della grande Città, dove vivo da oltre 10 anni.

website

Sandro Zinani

Modenese di nascita ma romano d’azione, fin dal 2006 si è occupato di comunicazione iniziando la mia carriera professionale presso emittenti radiotelevisive regionali per arrivare poi nel 2009 a Roma dove ha lavorato per un anno in una agenzia di stampa di finanziaria. Dal 2010 ha iniziato a coniugare la passione per comunicazione e tecnologia con l'interesse per le tematiche sociali e per oltre 7 anni ha quindi lavorato come responsabile comunicazione e per un'agenzia governativa che si occupava - e si occupa tuttora - di erogare borse di studio per merito a ricercatori italiani. Da oltre 3 anni a questa parte lavora nel team italiano di Change.org e attualmente è il Responsabile campagne della piattaforma per l'Italia. Ogni giorno si occupa di supportare gli utenti che lanciano campagne sulla piattaforma facendo sì che le loro storie arrivino agli oltre 10 milioni di utenti, raggiungano i media nazionali e non e quindi arrivino ai decisori istituzionali così da poter creare impatto nel Paese e realizzare il cambiamento.

website

17:30-19:00

Campagne dal basso: dalle petizioni alle mobilitazioni virtuali e di piazza di Uno Non Basta e il Giusto Mezzo

Con Lorenzo Raonel Simon Sanchez, Ginevra del Vecchio & Giulia Giampietro

Evento gratuito

Uno non Basta & Il Giusto Mezzo

17:30-19:00

Le basi della Disobbedienza Civile: campagna Meglio Legale

Con Antonella Soldo

Evento gratuito

Meglio Legale

17:30-19:00

Fumo (non) scaccia fumo. Il caso del tabacco riscaldato

Con Daniela Giangreco e studenti vincitori project work master 24Ore Business School

Evento gratuito

LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

17:30-19:00

Come fare mobilitazione offline di volontari per la tua campagna: l'esempio di Greenpeace

Con Micaela Sperduti

Evento gratuito

Greenpeace

17:30-19:00

Attivismo digitale e pandemia: come gli utenti di Change.org hanno contribuito al cambiamento durante uno degli anni più difficili di sempre

Con Sandro Zinani

Evento gratuito

Chenge.org