Dona

17 Aprile 2020

EmailTwitterFacebookWhatsApp

Finanziamo la ripresa: come farlo con i cittadini

Quali sono le potenzialità di questo strumento? Come si usa e in che modo potrebbe fare la differenza nei territori più colpiti dalla pandemia, destinatari di fondi da impiegare per la ripresa?

di The Good Lobby

Nel mezzo del ciclone Coronavirus gli ingranaggi della democrazia funzionano ai minimi termini per far posto a decreti estemporanei e macro-manovre economiche decise sempre più dall’alto.

Una situazione provvisoria dovuta alle contingenze, in attesa di tornare a una nuova normalità in cui si auspica che i cittadini possano avere più voce in capitolo. Tra i modi per rendere più democratica la nostra democrazia, c’è il bilancio partecipativo che permette ai cittadini di apprendere ad autorganizzarsi, decidere e monitorare a partire dalla gestione di una quota di bilancio messa a disposizione degli Enti locali.

Martina Turola intervista Stefano Stortone, ceo di Bipart

Guarda le altre dirette >>

0
Would love your thoughts, please comment.x