fbpx
Dona

17 Aprile 2024

EmailTwitterFacebookWhatsApp

Al via il tour “Voto fuorisede” nelle università

Con l’obiettivo di far conoscere la possibilità del voto a distanza agli studenti e studentesse, che possono fare richiesta per votare fuorisede al proprio comune di residenza entro domenica 5 maggio, The Good Lobby, la Rete Voto Sano da Lontano e Will hanno organizzato il tour “Voto con lode fuorisede” nelle principali città universitarie italiane

di Fabio Rotondo

Firma per il voto a distanza dei fuori sede!

55.633

Aiutaci a raggiungere 75.000 firme

Aderendo alla nostra petizione, dichiari di aver preso visione della privacy policy di The Good Lobby Italia, della privacy policy di Io Voto Fuorisede ed acconsenti a ricevere via e-mail informazioni in linea con i tuoi interessi su questa e altre iniziative di The Good Lobby Italia ed Io Voto Fuorisede. Potrai disiscriverti in ogni momento.

Ultime firme

  • Antonietta O.

    9 ore, 48 min fa

  • Francesco G.

    2 giorni fa

  • Luca C.

    3 giorni fa

Alle elezioni Europee dell’8-9 giugno l’Italia sperimenterà per la prima volta il voto a distanza per coloro che per ragioni di studio vivono al di fuori della propria regione di residenza. Questo è il risultato di una campagna partita dal basso del Comitato Iovotofuorisede, The Good Lobby e delle altre 10 associazioni che compongono la Rete Voto Sano da Lontano, supportate anche da Will Media.

Con l’approvazione a marzo di un emendamento al Decreto Elezioni in parlamento, le elezioni Europee diventano adesso il banco di prova per circa 600.000 studenti italiani in mobilità che finalmente potranno votare dalla propria città di domicilio, cioè dove studiano, senza spendere soldi e perdere tempo utile allo studio nei viaggi per tornare a casa a votare. Con l’obiettivo di far conoscere la possibilità del voto a distanza agli studenti e studentesse, che possono fare richiesta per votare fuorisede al proprio Comune di residenza entro domenica 5 maggio, The Good Lobby, la Rete Voto Sano da Lontano e Will hanno organizzato il tour “Voto con lode fuorisede”  nelle principali città universitarie italiane:

 

Roma 18 aprile: Università Sapienza, 10:00

Napoli 19 aprile: Università Federico II, 10:00

Milano 22 aprile: Università Bicocca, 10.30

Torino 23 aprile: Politecnico di Torino, 10:00; Campus Luigi Einaudi 14 :00; Off Topic, 18:00

Bologna 24 aprile: Università Alma Mater 12:00

Forlì 24 aprile: Università Alma Mater, 18:00

Milano 24 aprile, Università Bocconi, 10:00

Milano 29 aprile: Università degli Studi, 15:30

Siena 3 maggio, Santa Chiara Lab, orario da definire

Durante questo tour verranno organizzati banchetti informativi ed eventi divulgativi aperti al pubblico per spiegare come fare richiesta di voto a distanza e come attivarsi per raggiungere il nostro vero obiettivo: una legge completa sul voto fuorisede. Infatti la campagna di The Good Lobby e delle altre associazioni continuerà nei prossimi mesi finché il Parlamento non approverà una legge per il voto a distanza che comprenda tutti i tipi di elezioni e tutte le categorie di fuori sede, che in Italia sono oltre 5 milioni di persone (ISTAT), compresi i lavoratori e chi si sposta per cura.

Intanto per maggiori informazioni su come poter votare fuori sede, potete consultare questo link o scaricare il vademecum sul voto a distanza.

Chiunque voglia darci una mano nell’organizzazione degli incontri di sensibilizzazione e nella distribuzione dei materiali è più che benvenuto/a e può scriverci qui (da mobile) o a info_at_thegoodlobby.it

Se non l’avete ancora fatto, invece, è tempo di firmare la petizione per il pieno diritto di voto per tutti i fuori sede!

Ringraziamo Fondazione Banca Popolare di Milano e Fondazione Monte Dei Paschi di Siena per aver sostenuto il tour e, in particolare, aver reso possibile la realizzazione delle date nelle città universitarie di Siena e Milano.

FIRMA LA PETIZIONE