27 Aprile 2020

EmailTwitterFacebookWhatsApp

I ministri non ci sentono? Alziamo la voce

Partecipa al tweet bombing diretto ai ministri della Salute per chiedere di coordinarsi sulle prossime fasi dell’emergenza

di The Good Lobby

Nelle delicatissime fasi che seguiranno l’uscita dalla quarantena si gioca il futuro del nostro Paese e degli altri Stati europei. Ora più che mai è importante individuare una strategia coordinata che possa minimizzare i rischi di ricadute e che ci porti velocemente alla realizzazione e distribuzione di cure più efficaci e del tanto atteso vaccino. 

Abbiamo inviato una lettera ai 27 ministri della Salute degli Stati membri esplicitando le richieste della petizione firmata da circa 10.000 cittadini ma finora abbiamo ricevuto solo due risposte formali da parte di Svezia e Ungheria. Decisamente troppo (poco) per farci tacere.

Dobbiamo “alzare la voce” per farci ascoltare dai ministri. Dato che le istituzioni europee non hanno competenze sulla salute pubblica, spetta a loro individuare una strategia coordinata. Ci dai una mano?

Con soli due tweet puoi inviare un messaggio ai ministri della Salute dell’UE.

Invia un tweet ai ministri di Spagna, Francia, Germania, Belgio, Olanda, Polonia, Estonia, Lettonia, Cipro, Finlandia, Svezia, Danimarca, Portogallo

E ora mandalo anche ai ministri di: Italia, Irlanda, Malta, Lussemburgo, Austria, Slovenia, Slovacchia, Lituania, Grecia, Repubblica Ceca, Croazia

 

FIRMA LA PETIZIONE